Amico robot

Robot CifL’interferenza della tecnologia nella nostra vita è ogni giorno sempre più evidente ed a mio avviso ci ha reso tutti un po’ più asociali, il che è un po’ paradossale nell’epoca dei social network…

Quello che mi meraviglia di più ultimamente è il progresso della robotica. Il miglioramento sta portando a grandi sviluppi in campo medico-scientifico, con arti androidi artificiali che sostituiscono quelli persi dalle persone e collegati direttamente al cervello del possessore: sorprendente. Non solo, stiamo già cercando di rendere la capacità di camminare a chi ha subito una lesione del midollo osseo. Robot ci aiutano nella vita di oggi giorno, nelle faccende domestiche e nel produrre e sempre più in maniera autonoma. Alcuni di questi ormai sono in grado di interagire con l’uomo, di scegliere, si direbbe pensare, e nelle fattezze e nei movimenti si avvicinano sempre di più alle persone.

E qui piano piano nascono possibili problemi in campo etico. Già da decenni siamo di fronte alla questione della diminuzione dei posti di lavoro con personale ormai sostituito da macchine in tanti settori lavorativi. Ma il progresso te ne ha resi tanti altri e di livello migliore. La domanda più intrigante è se questi nuovi soggetti una volta dimostrata la loro essenza paraumanoide diverranno o meno titolari di diritti e non solo doveri. Una sfida non da poco per i nostri legislatori, alle prese specialmente in Italia con problemi diversi, molto meno fantascientifici e più impellenti. Ma attenzione, il progresso pilotato dall’economia, ti stupisce e non puoi pensare di dirimere tutte le questioni che fa emergere con l’interpretazione estesa di vecchie norme. Chi avrebbe pensato solo qualche anno fa di vedere auto che si guidano da sole? Io non di certo! Ed allora, che facciamo, allarghiamo i diritti degli animali a questi nuovi soggetti? No, a mio avviso ci sarà bisogno di una legislazione speciale magari prodotta sentendo i suggerimenti dei diretti interessati stessi ;-), e perché no? J. Curioso anche immaginare come i robot potranno essere rappresentati a livello istituzionale, sperando che quando avverrà le nostre istituzioni abbiano già preso la direzione di una maggiore forza a livello locale.

Joseph Gary

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: