archivio

Archivio dell'autore: Comunità In Fermento

Questa galleria contiene 1 immagine.

Molto raramente su questo blog ho affrontato un argomento già trattato sulla pagina face book o viceversa. Figuriamoci poi se l’ho affrontato già più di una volta su uno dei due spazi. Però quando l’attualità la fa da padrone e tocca argomenti così inerenti il tema di questo blog non se ne può fare a …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Ernesto Guevara, noto a tutti come “el Che” o semplicemente “Che” nasce a Rosario in Argentina il 14/06/1928. Diventa nientemeno che dottore ma i suoi interessi sono leggermente diversi 😉 tanto che sarà, oltre che scrittore, soprattutto un rivoluzionario, teorico del comunismo, più che politico. Partecipa attivamente e da protagonista alla Rivoluzione Cubana che porterà …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Con “Don Camillo e Peppone” si identifica di solito una serie di film, girata negli anni 50-60 da vari registi. Più importante che ricordare i nomi di quest’ultimi, è sottolineare  che le storie si basano sui bei romanzi di Giovannino Guareschi. Divennero molto popolari i due attori che impersonificarono i due personaggi, rispettivamente il francese …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Le ragioni a statuto speciale hanno specifiche forme e condizioni di autonomia che le differenziano dalle altre. Sono state create tutte nel secondo dopo guerra e tutte con legge costituzionale. Nel 1948 fu la volta della Sicilia, della Sardegna, della Valle D’Aosta e del Trentino Alto Adige (composto a sua volta da due province autonome). …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Domani, 50 anni fa, si spegneva Don Lorenzo Milani. Nato nel 1923 da famiglia di spessore culturale e agnostica, Lorenzo è un giovane intellettuale preparato e distante dalla religione. Probabilmente in cerca di se stesso, come tutti noi facciamo, si avvicina al cattolicesimo intorno ai 20 anni e non lo abbandonerà mai prendendo ben presto …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

L’importanza sociale dello sport è generalmente sottovalutata.Prima di tutto si tende a non risaltare abbastanza quanto muoversi faccia bene al nostro organismo: è noto che si bruciano i grassi in eccesso ed anche la qualità del sangue ne risente in positivo. I muscoli si comprimono e si allungano, mantenendo così un buon grado di forza …

Continua a leggere