archivio

Archivio dell'autore: Comunità In Fermento

Questa galleria contiene 1 immagine.

Quando vogliamo definire una clamorosa sconfitta, un disastro, usiamo un espressione ripresa dalla storia, diciamo che è stata una Caporetto. Caporetto è il luogo dove l’esercito italiano prese una cocente batosta durante la prima guerra mondiale contro le forze austro-ungariche… Certi appellativi vengono talvolta presi anche dallo sport ed ecco rammentare per un insuccesso inaspettato …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

E così nel Gennaio del 2005 venne definitivamente eliminata la leva militare obbligatoria, periodo da passare sotto le armi per gli uomini, solitamente una volta finiti gli studi. Finalmente mi vien subito da dire . Era presente dall’unità di Italia e passò da 4 anni (!) a 2 nel 1917. Dal 1972 subì la concorrenza …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

E così anche Comunità In Fermento ha raggiunto i 6 anni, a settembre prima elementare!!! Il paragone con una bambina/o non è del tutto sbagliato. Questo blog è ancora tutto da sviluppare. Da un pezzo non scrivo più ad altri blog, siti, non trovo il tempo, perciò chi legge viene di spontanea volontà o ci …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

 A volte capita di dover lasciare la comunità dove si è nati o vissuti a lungo. Ma in questo pezzo non vi voglio parlare della tristezza dell’abbandono a meno che non si vada via proprio perché stufi dell’ambiente, vi parlo dell’approccio da avere quando ci si affaccia ad un’altra realtà. Se si vuole essere accettati …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

L’interferenza della tecnologia nella nostra vita è ogni giorno sempre più evidente ed a mio avviso ci ha reso tutti un po’ più asociali, il che è un po’ paradossale nell’epoca dei social network… Quello che mi meraviglia di più ultimamente è il progresso della robotica. Il miglioramento sta portando a grandi sviluppi in campo …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Mi piace su questo blog scrivere uno di seguito all’altro due, tre articoli legati in qualche modo fra loro e sovente lo faccio. Il bullismo nelle scuole, dilagante protagonista in molte notizie degli ultimi tempi, va di pari passo con il pezzo precedente di Comunità In Fermento (Segui la tua strada), perché, come la maleducazione …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Eh già, si fa presto a dire segui la tua strada, ma poi sulla strada ci sono anche gli altri e si dovrebbe seguire delle regole per rispettarli…nella vita come sull’asfalto! Se il comportamento delle persone delle persone al volante e ed istituzioni nella materia stradale è veramente sintomo dei tempi in cui viviamo, non …

Continua a leggere