archivio

valori

Questa galleria contiene 1 immagine.

Con “Don Camillo e Peppone” si identifica di solito una serie di film, girata negli anni 50-60 da vari registi. Più importante che ricordare i nomi di quest’ultimi, è sottolineare  che le storie si basano sui bei romanzi di Giovannino Guareschi. Divennero molto popolari i due attori che impersonificarono i due personaggi, rispettivamente il francese …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

L’importanza sociale dello sport è generalmente sottovalutata.Prima di tutto si tende a non risaltare abbastanza quanto muoversi faccia bene al nostro organismo: è noto che si bruciano i grassi in eccesso ed anche la qualità del sangue ne risente in positivo. I muscoli si comprimono e si allungano, mantenendo così un buon grado di forza …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

La vita ci porta sempre a fare delle scelte ed a volte a decidere se essere accettare o meno pressioni di ogni genere, se scendere o meno a compromessi. Valutate bene le conseguenze delle vostre risposte ma spesso la cosa più intelligente da fare è rifiutarsi di fare cose che non ritenete opportune. Magari non …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Ha perso la città (Niccolò Fabi) “Hanno vinto le corsie preferenziali hanno vinto le metropolitane hanno vinto le rotonde e i ponti a quadrifoglio alle uscite autostradali hanno vinto i parcheggi in doppia fila quelli multi-piano, vicino agli aeroporti le tangenziali alle 8 di mattina e i centri commerciali nel fine settimana hanno vinto le …

Continua a leggere

  Il tema delle adozioni è molto discusso in questi giorni, involontariamente questo pezzo parla di un argomento attuale. Adozioni vere od a distanza, adozioni all’interno dello stesso Paese od internazionali, adozioni di bambini piccoli o grandi, adozioni da parte di coppie etero, gay o da parte di single: gli elementi su cui dividersi non …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Il ruolo della donna nella società è notevolmente mutato nei secoli specialmente nelle culture occidentali. Nel Medioevo la donna viveva sottomessa all’uomo, padre padrone nella famiglia ed era vista come fonte del peccato in un periodo storico segnato fortemente dalla religione. Andava meglio alle nobili per quanto riguarda soprattutto le condizioni di vita. A partire …

Continua a leggere