archivio

Partiti

E così ci risiamo, siamo di nuovo a votare per una possibile riforma costituzionale dopo il fallimento di quella di renziana memoria…Il referendum dirà se il numero dei parlamentari diminuirà da 630 a 400 nella Camera dei Deputati e da 315 a 200 a al Senato. Certo che faccio veramente fatica a chiamare questo passaggio …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Ogni epidemia produce dei comportamenti all’interno della società. Una di queste è la ricerca del colpevole, dell’untore di turno. Questo provoca spesso dei comportamenti isterici dei singoli o collettivi. Nel caso del covid 19 si è incominciato da prima a cercare quale Paese potesse essere il creatore del virus, evidentemente ipotizzando fosse artefatto in laboratorio. …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Vorrei rilanciare nello spazio mensile di questo blog la bellissima riflessione della psicologa Francesca Morelli su questo momento. E’ un brutto periodo a causa della diffusione del corona virus ma sicuramente le nostre comunità sapranno uscirne.  E magari ne usciremo migliori. “Credo che il cosmo abbia il suo modo di riequilibrare le cose e le …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Quando si cerca di analizzare la storia della Repubblica italiana si tende a parlare di Prima Repubblica e Seconda Repubblica. La Prima nata dalla fine della Monarchia nel 1946 e successiva approvazione della Costituzione italiana, vedrebbe la fine per mezzo di tangentopoli nel 1992 che sconvolse l’assetto tradizionale dei partiti dell’arco costituzionale. La Seconda sarebbe …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Anno 2020, un numero particolare, doppio, c’è n’è uno a secolo. Allora speriamo sia davvero foriero di qualche novità. Le novità verrebbero dalle idee ma nei nostri politici sono completamente assenti. Eppure il momento è generalmente difficile ed in queste situazioni di solito l’uomo si sforza i cambiare le cose ed invece… niente! Tutti presi …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Giorgio La Pira nacque a Pozzallo, in Sicilia il 09/01/1904. Dopo aver ottenuto due diplomi uno in ragioneria ed uno classico, si laureò rapidamente in giurisprudenza diventando poi professore nella città che scelse come sua Comunità: Firenze.  Nella sua vita manifestò sempre un forte sentimento religioso che lo ha contraddistinto in tutto il suo percorso …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Come spesso accade nella storia di tanti centri urbani, anche per Venezia, è piuttosto difficile stabilire quando e grazie a chi si sono visti i primi insediamenti nella laguna. Quello che è sicuro è che la città cominciò a divenire tale a seguito delle invasioni longobarde che spingevano la gente verso la laguna fra il …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Il Kurdistan è un grande altopiano che si trova nella parte settentrionale e nord-orientale della storica regione della Mesopotania, che comprende l’alto bacino del Tigri e dell’Eufrate, il lago di Van, il Lago di Urnia e le catene dei monti Tauro e Zagros. Come ben sappiamo, grazie ai nostri studi di storia di bravi studenti,  i suoi terreni sono molto …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

E così un altro anno se n’è andato. Comunità In Fermento cresce, aumentano gli articoli, i post su face book ed infine un pochino, almeno fino a Marzo, anche i lettori. Sicuramente considerando fra gli anni a partire dal 2016, il 2018 è stato il migliore. Il calo da Aprile 2019 è fisiologico in quanto …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Il tentativo del Comune di Pisa di fermare la manifestazione in favore della vendita libera della droga leggera ha recentemente rilanciato il dilemma: liberalizzare o no questo commercio? Anche Salvini si è eccitato sul tema e vorrebbe, viceversa, fermare anche quei negozi che già vendano prodotti a base di cannabis ma con percentuali irrisorie o …

Continua a leggere