archivio

Archivio mensile:agosto 2013

Italia in Miniatura, Rimini

Italia in Miniatura, Rimini

Buon Compleanno C.I.F.!

Oggi, un anno fa la Comunità in Fermento venne alla luce….Ne è passata di acqua sotto i ponti, tanto per usare una frase fatta, ed è tempo di un primo, piccolo, consuntivo.
Nato senza alcuna pretesa e per vedere se in rete c’era gente che la pensava come noi, the C.I.F. non ha avuto certo un grande successo ma nessuno se lo aspettava. Anzi si può dire che i 1200 contatti circa che ha avuto neanche ce li si poteva immaginare e da neofiti di internet non li sappiam ben valutare come numero. Va ricordato che il blog ha cominciato a cercare di farsi spazio da Marzo e quindi quello che si è ottenuto è stato fatto non in un anno, ma praticamente nella metà del tempo. In ogni caso pretendere più “odience” sarebbe stato difficile perché proprio una delle prime collaboratrici che ha fatto in modo che il blog nascesse fu chiara: più tempo una persona ci si dedica e più otterrà….E di tempo un po’ ne abbiamo speso ma non quanto ne avremmo potuto spendere se fossimo stai una decina a dedicarsi alla meta….Inoltre il blog non è e non sarà molto probabilmente l’occupazione principale di nessuno perché non è e, altrettanto probabilmente non sarà, fonte di reddito per nessuno. Come scritto in altre occasioni, si è cercato in primis di avere contatti con altri blog e forum in modo di farsi conoscere e devo dire che i secondi sono stati molto più proficui dei secondi. Si è cercato quelle pagine internet che potessero avere un legame tematico con The CIF e per questo è stato scelto anche di “andare a trovare” quegli spazi internet legati allo sport da sempre rappresentante del sentirsi comunità locale. Tutto questo è stato fatto girando regione per regione, provincia per provincia, comune per comune quasi se veramente si fosse fatto un viaggio in auto. Se dal punto di vista quantitativo non è stato un boom ma c’è da essere soddisfatti, quello che non è andato bene è il fatto che il blog non è riuscito a trovare nessuno d’accordo con le opinioni espresse nei suoi “articoli” e neanche è riuscito a creare un dibattito su di esse magari ricevendo critiche. Niente di niente, nessun commento, solo qualche scambio di vedute su altri blog ai quali si è affacciato. E’ alla luce di questo forse i 1200 contatti circa sono pochi…Per questo per una volta useremo il maiuscolo secondo una moda che ci piace poco: SCRIVETECI NON ABBIATE PAURA DI AVERE UN CONTATTO CON NOI, AVANTI, CRITICAECI PURE!!!!
Positivo l’andamento del sondaggio sulla valutazione dove il giudizio “interessante” ha prevalso su quello “inutile” con un buon distacco, mentre mi sarebbe piaciuto avere un parere più approfondito da chi ha votato “migliorabile”. Insomma, sarebbe stato preferibile avere avuto anche meno contatti ma meno superficiali in modo tale da formare se non un movimento ma almeno un gruppo di amici o conoscenti che si identificassero con Comunità In Fermento o che il blog avesse potuto rilanciare il dibattito sulla posizione delle comunità locali in Italia ed in Europa oggi…Non si può però non spendere due parole su quanto visto in rete ed in particolare voglio affermare con forza che la diversità culturale delle nostre comunità rimane viva anche se trasportata su internet , con scelte diverse e mai banali sia per quanto riguarda l’approccio ad internet, sia su come considerare la presenza di un intruso come il blog “CIF”…Diciamo che da questo punto di vista è stato divertente, è stato un bel viaggio. Il futuro di Comunità In Fermento? Passata la fase 1 che era quella della creazione, la fase 2 che era quella dell’approdo alla rete (il farsi conoscere, in altre parole, da continuare a percorrere e ripercorrere) siamo ora alla fase 3 che prevede il rendere noto a chi già ci conosce personalmente la presenza anche di un blog( questo prima avrebbe inficiato il valore dei contatti su internet) e prevede anche il sistema di mezzi più tradizionali per pubblicizzare le nostre opinioni e non prodotti commerciali di vario genere o natura…..Se il risultato di tutto di quanto fatto prima e dopo sarà “declassare” il nostro blog a semplice diario di bordo delle nostre idee sarà comunque un successo, perché prima non c’era adesso c’è….

Un saluto a tutte/i….

Joseph Gary & Eric Goodhelps