Elezioni Politiche 2013: fatti buoni acquisti?

Allora? Passata la sbornia elettorale? Smaltita l’abbuffata di numeri, resoconti, grafici e proiezioni? Vi è andata bene? Avete vinto? 🙂

Per quanto mi riguarda se leggete l’articolo precedente…..diciamo più che scrivere avrei dovuto scommettere perché da una parte il Movimento Cinque Stelle ha effettivamente ottenuto più di quanto molti esperti ed anche sondaggi prevedevano, e dall’altra si prevedono tempi duri per formare una specie di maggioranza stabile e quindi nuove elezioni non appaiono così lontane….Speriamo allora di farlo almeno con una nuova legge elettorale. Ed allora ci prendo gusto e vi dico che la nuova maggioranza a mio modesto parere sarà PD-PDL. Perché? Perché per i Grillini sarebbe incoerente governare con una vecchia forza come il PD e perché al PD conviene tentare un accordo con il PDL per arginare il fenomeno Grillo…E’ positivo però sentire che il Movimento 5 Stelle voterà o no le proposte di legge una volta valutate senza per forza dare picche come solitamente la vecchia politica faceva quando era o rimaneva all’opposizione. Come scritto sempre nel precedente articolo, come CIF vediamo di buon occhio l’avanzamento del movimento dell’ex comico genovese perché è una novità di cui necessitava il mondo politico italiano, il programma vale, manca un nuovo assetto istituzionale, ed allora proveremo a contribuire….Intanto spero che la sua vena antieuropeista sia protesa ad un cambiamneto delle istituzioni europee e delle cose che abbiamo costruito in comune e non al loro smantellamento. Sul PD, PDL sarebbe bene evitare altri commenti, il buon risultato di quest’ultimo ha addirittura del masochismo e comunque al di là di tanti discorsi entrambi i due partiti hanno perso un sacco di voti….Cercando comunque di valutare le motivazioni del voto nei confronti di questi due partiti credo che parte dell’elettorato continui a pensare che Berlusconi è uno che ci sa fare, che quello che fa lui lo avrebbero fatto tutti al suo posto, i giudici di sinistra lo vogliono bloccare e non permettono a lui quello che è concesso ad altri, che con lui si pagherà meno tasse come cittadini od imprenditori….Io continuo a pensare invece che il politico dovrebbe essere una persona nobile e pulita di animo e che quindi non dovrebbe avere nessun “compromesso comportamentale”. Chi mediamente vota il PD sembra invece un tifoso di una squadra di calcio: non cambierebbe mai, e quando gli si presenta l’occasione di mutare il partito in senso più moderno ed aperto è talmente concentrato a seguire i dettami del partito dall’alto fino alla base che non lo fa con buona pace di Renzi. Male per non dire malissimo le altre due opzioni che vi avevamo dato a seconda dei vostri gusti negli acquisti e cioè Monti ed Ingroia. I motivi? Il primo è stato massacrato a livello mass-media e sarebbe stato il primo schieramento in Italia a vincere dopo che aveva aumentato le tasse (e ciò inevitabilmente per il sottoscritto); il secondo non è stato inquadrato dagli elettori di sinistra come una valida alternativa al PD come invece avrebbe potuto anche esserlo.

Alla fine il 25% degli elettori non si è presentato ad i seggi elettorali ed un altro 3.5 è andato al partito delle schede bianche o nulle. Niente male direi soprattutto se consideriamo che la percentuale dei non votanti è cresciuta di un altro 5% circa rispetto alle ultime politiche. Chi sa quali siano le ragioni di questo dato. Certo in primis la totale disaffezione alla politica che neanche Grillo è riuscito a scalfire per questi elettori. Bisogno di qualcosa di altro? Può anche essere vero e dico sempre scherzando quando affronto questo argomento che un giorno toccherà al CIF!!! Scherzi a parte stiamo cercando in questi giorni un dialogo con altri blog “politici” o che potrebbero essere sensibili ad i nostri argomenti. E’ questo un modo per dare il nostro contributo al dibattito sulla “cosa pubblica” cercando di informare della nostra presenza e dei nostri contenuti il mondo della rete.
Concludo questo pezzo con un amarcord, tentando, diciamo così di alleggerire l’atmosfera: all’inizio di questo articolo scrivendo di aver azzeccato la previsione su come finivano le elezioni mi son sentito un po’ come un personaggio di un cartone animato anni 70-80 poco noto che diceva sempre al suo capo banda: te l’avevo detto io, te l’avevo detto io! Be’ care lettrici e lettori, spero di non essere stato così noioso……

Un caro saluto a tutte ed a tutti ed a presto!

P.S.: se qualcuna/o si ricorda il nome di quel cartoon…. Si faccia sentire! La cantante citata nell’articolo precedente era ovviamente Madonna!!

Annunci
2 commenti
  1. Salve mi chiamo Nunzio Curigliano, sono calabrese ed ho 33 anni. Alle elezioni politiche del 2013 ho votato Partito Democratico.

  2. Buongiorno Sig Curigliano! Bè, che dire, se legge questo blog non siamo molto in linea col suo voto, ma qui si parla con tutti, basta che chi scrive lo faccia con educazione. Se legge un po’ i pezzi presenti su questo blog si accorgerà invece che il giudizio su Renzi varia, diciamo che non è definitivo, vediamo cosa aggiunge alla sua buona dialettica….vorremmo anche i fatti…Siamo in favore ad un Senato che rappresenti le comunità ma è da vedere se e come la riforma andrà in porto, quanto rappresenterà davvero la sfera locale…Lei ha detto di essere calabrese, si siente quindi più legato alla propria regione che al suo comune? Grazie per il suo commento! Un cordiale saluto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: