Mensana in corpore sano

Mensana C.I.F.

L’importanza sociale dello sport è generalmente sottovalutata.Prima di tutto si tende a non risaltare abbastanza quanto muoversi faccia bene al nostro organismo: è noto che si bruciano i grassi in eccesso ed anche la qualità del sangue ne risente in positivo. I muscoli si comprimono e si allungano, mantenendo così un buon grado di forza e flessibilità e questo è importante per diminuire l’incidenza di dolori e postura sbagliata tipici della nostra vita sedentaria. Sappiamo anche che, specialmente con un allenamento aerobico, l’aumento della velocità della circolazione sanguigna favorisce un più rapido afflusso di sangue ai nostri organi e con questo gli elementi che li riparano, li fanno guarire. Personalmente faccio jogging, dopo averlo fatto sovente mi capita che le infiammazioni non gravi, se ne vanno. Un cuore allenato è diverso da uno poco usato, lo stesso per quanto riguarda i polmoni. Molto sottovalutate sono anche le qualità anti-stress e rilassanti dello sport. Sì mi sento di affermare che il sano movimento fa bene anche all’organo basilare che distingue di più ognuno di noi, il cervello, influendo non di poco sul nostro umore. I latini dicevano “mensana in corpore sano” ed avevano ragione ma noi possiamo oggi precisare, aggiungere che una mente sana capisce che è giusto fare sport, ed un corpo sano aiuta a sua volta la testa.

Tutto questo porta ad una popolazione meno malata, con costi sociali inferiori a quelli che avrebbe una società basata solo su lavori sedentari e passatempi informatici…

Ma lo sport non fa bene solo al nostro corpo, fa bene anche alla collettività e non solo come appena affermato per motivi economici. Aiuta a socializzare, ad incontrarsi, a parlare, a vivere un’emozione insieme a volte anche solo per andare a vederlo praticare dai migliori atleti. Cosa c’è di meglio che andare a vedere un partita della squadra della propria Comunità (e non per forza di calcio) e gioire tutti insieme per una vittoria?. E’ una festa.

Fate fare sport anche ai vostri figli per averli più sani e più integrati, per fargli capire che esiste anche un Noi e non solo un io, per fargli intendere che si deve collaborare insieme per ottenere un risultato, che non ci sono solo i soldi, il sesso e lo sballo nella vita.

Scegliete tutti uno sport che più vi aggrada e non accampate scuse inutili, pensate a quanti disabili con amore riescono ad ottenere risultati incredibili riportando a casa allori per le loro Comunità e soddisfazioni per chi gli vuole bene.

Dedico questo pezzo proprio ad uno sportivo che oggi finisce la sua carriera, Francesco Totti, che ha indissolubilmente legato il suo nome alla sua città, alla sua comunità, senza mai tradirne i colori.

Joseph Gary

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: