archivio

Archivi tag: Europa

Questa galleria contiene 1 immagine.

E così un altro anno se n’è andato. Comunità In Fermento cresce, aumentano gli articoli, i post su face book ed infine un pochino, almeno fino a Marzo, anche i lettori. Sicuramente considerando fra gli anni a partire dal 2016, il 2018 è stato il migliore. Il calo da Aprile 2019 è fisiologico in quanto …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

E così anche la “kermesse referendaria” è già alle nostre spalle. Per una volta il mio pronostico è stato completamente sbagliato. Vincerà il “Sì” e bene avevo scritto sulla nostra pagina facebook, ha vinto il “No” e bene. Perché ha vinto il “No”? Non è facile dirlo, si rischia di fare altri errori di valutazione. …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

E così, si direbbe ridendo e scherzando, siamo arrivati al quarto  anno di vita di questo blog. Evito di fare una valutazione di come siamo andati questo ultimo periodo, sarebbe un ripetere quanto scritto l’anno scorso. In sintesi, a chi pensa sempre che abbiamo ottenuto pochi contatti, a chi pensa che non abbiamo ottenuto nessun …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

A mio parere stiamo vivendo una fase storica internazionale ben precisa, cominciata l’ 11/09/2001, frutto di un equilibrio diverso instauratosi lentamente dopo la fine della guerra fredda. Non saprei come definirla, che nome darle, ci penseranno i posteri. Un periodo già qualificato da me come simile al Medioevo e dal quale ho detto si può …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Nella prefazione del libro di economia di politica che studiai all’università si asseriva che l’economia non è quella materia astratta piena di formule, teorie e diagrammi come qualche professore la fa apparire. E’ invece una materia molto pratica che serve a prendere decisioni anche le più banali, quelle della vita di ogni giorno. Per far …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

“Un paio di giorni fa’, stanco della routine quotidiana ed afflitto da un po’ di nostalgia, sono andato a fare visita alla mia vecchia facoltà di Scienze Politiche. Vecchia si fa per dire, rispetto alla sede che frequentavo io nel centro cittadino, di datato non ha niente: aule grandi, bella e capiente biblioteca, impianti moderni. …

Continua a leggere